top of page

Utilizzazione dei sottoprodotti agro-industriali in alimentazione animale

bovino-mucca-allevamento-carne.jpg

Coordinatore: Prof. Massimo Todaro

Membri:

Giovanni Battacone, Serena Calabrò, Pierpaolo Danieli, Anna De Angelis, Giulia Foggi, Aristide Maggiolino, Simone Mancini, Federica Mannelli, Roberta Matera, David Meo Zilio, Marianna Oteri, Mariano Pauselli, Lucia, Sepe, Andrea Serra, Doriana Eurosia Angela Tedesco.

Alessandra Roncarati

Obiettivi

L’obiettivo della Commissione è quello di condurre un’indagine organica sui sottoprodotti derivanti da lavorazioni agro-industriali che potrebbero essere utilizzati in zootecnia, con particolare attenzione alla loro composizione chimica e nutrizionale, ai loro potenziali effetti sulla sostenibilità ambientale delle produzioni zootecniche, e alla loro capacità di arricchire di sostanze interessanti dal punto di vista nutraceutico le produzioni animali.

Stato dell’arte e motivazioni che giustificano l’attivazione della Commissione di Studio:

L’analisi dei lavori presentati al XXV Congresso ASPA di Monopoli (BA) ha evidenziato il notevole interesse verso i sottoprodotti agricolo-industriali quali fonte di interessanti nutrienti per l’alimentazione dei nostri animali zootecnici, sia monogastrici che poligastrici. L’interesse verso l’impiego di questi sottoprodotti nell’alimentazione animale nasce dal triplice interesse di ridurre il costo della razione, di contenere l’impatto ambientale dell’allevamento zootecnico, nonché di ottenere produzioni animali (latte, formaggi, carne, uova) arricchite di sostanze ad effetto nutraceutico. Tuttavia, al momento non è disponibile un quadro organico circa le disponibilità dei diversi sottoprodotti e le loro reali caratteristiche di composizione determinate rispetto ai suddetti impieghi vantaggiosi nell’ambito delle produzioni animali. 

Attività della Commissione di Studio: 

Le attività di studio della Commissione saranno relative a:

1. confronto fra i ricercatori italiani che si occupano di sottoprodotti agricolo-industriali;

2. ricerca bibliografica su tutti i sottoprodotti utilizzati nell’alimentazione di monogastrici e poligastrici;

3. attività di sprono della ricerca verso quei sottoprodotti che hanno una maggiore necessità di attività di studio e di ricerca;

 

Deliverables della Commissione di Studio: 

Fra i documenti prodotti dalla Commissione si pensa di predisporre sia articoli e documenti scientifici (review, opuscoli) che tecnici (depliant, articoli divulgativi) atti a incrementare la diffusione delle conoscenze sui sottoprodotti impiegati in zootecnia

Pubblicazioni:

bottom of page