Genetica delle Api - un nuovo manuale tecnico per gli esperti del settore



Il settore della genetica delle Api è spesso sconosciuto e poco frequentato dagli zootecnici, eppure questi piccoli insetti ricoprono un ruolo essenziale nel segnalare lo stato di benessere dell'ambiente.



È stato quindi pubblicato un libretto intitolato "Genetica, Selezione e Conservazione della Biodiversità nelle Api", rivolto principalmente agli apicoltori più esigenti, ai riproduttori e ai selezionatori, ai tecnici apistici, al mondo accademico e della ricerca.


Quando pensiamo a questo mondo, spesso trascuriamo l'importanza delle api nel ciclo riproduttivo naturale e nel settore produttivo industriale. Questi insetti infatti hanno la funzione di impollinatori per la maggior parte delle specie vegetali di cui ci nutriamo (motivo per cui vengono spesso considerate esclusivo interesse degli entomologi in modo erroneo).



Inoltre, le api sono fonte di reddito per qualche decina di migliaia di imprenditori del settore, veri e propri allevatori a pieno titolo. Ed è proprio a questi apicoltori che questo libretto si rivolge, che con un taglio divulgativo spiega i rudimenti della bizzarra genetica di questa specie, di come sia possibile selezionare le api in modo razionale ed efficiente e di come la globalizzazione impatti sulla variabilità genetica della specie.

Le 108 pagine del libretto sono ricche di ragionamenti sulla genetica delle api, una genetica complessa dove molti fattori intervengono.


Clicca qui per leggere lanteprima del libro e qui per acquistarlo.





39 visualizzazioni0 commenti